Ecco perchè ai neonati piace così tanto la musica: gli scienziati svelano tutti i misteri

ai neonati piace la musicaAi neonati piace proprio la musica. Sicuramente non è ti è passato inosservato: i neonati provano un’attrazione irresistibile nei confronti dei suoni: 

Nei primi mesi  questi sono un richiamo veramente forte nel tuo bimbo. Sembra che esistano solo loro.

Inizialmente te ne accorgi per caso, poi capisci che produce qualcosa di magico e che puoi sfuttare il potere della musica a tuo vantaggio quando ti relazioni con il tuo bambino.

Cominci ad accendere il suono della cappa anche quando non c’è bisogno, ti musisci di piccoli strumenti musicali,  vai a recuperare la canzoncina che tua mamma ti cantava quando eri piccola, ascolti la tua musica preferita…

Inizi a capire che la musica ti fa stare bene insieme al tuo piccolo e gli piace, cominci a frequentare gruppi di mamme e papà che cantano e danzano insieme insieme a loro.

Ma allora c’è una dimostrazione scientifica della correzione tra musica e sviluppo del bambino?

ai neonati piace la musica

Il fatto che ai neonati piace la musica non è passato inosservato neanche agli scienziati.

Negli ultimi dieci anni hanno utilizzato i più recenti macchinari per decifrare la correlazione tra  stimoli sonori  e reazioni di numerosi  bimbi, sia alla nascita che nei primi mesi.

Questi strumenti  sono ad esempio hanno potuto rivelare la loro attività cerebrale esposta all’ascolto musicale e si è scoperto che i neonati sono ricettivi alla musica anche durante il sonno.

I nuovi strumenti per verificare questo nesso sono stati :I potenziali evocati (ERP), il magnetoencefalogramma (MEG), l’elettroencefalogramma (EEG), la SQUID, la risonanza magnetica (MRI), la tomografia ad emissione di positroni (PET), la stimolazione magnetica transcranica (TMS).

Questi hanno letteralmente messo in luce quali sono le aree del cervello ad attivarsi in corrispondenza delle variazioni dei parametri sonori di cui la musica è caratterizzata. Sembra una scoperta di poco conto, ma ciò ci dice che la musica ha un alto potere stimolante sul sistema neurologico. Ecco perchè ai neonati la musica piace così tanto!

Sappiamo tutti che all’inizio questo è immaturo e ha proprio bisogno degli stimoli giusti per svilupparsi in modo adeguato ed equilibrato.

Ecco cosa dicono le prime scoperte su musica e neonati

Ai neonati piace la musica

Fargli ascoltare semplicemente una melodia produce in lui:

  • un incremento delle capacità di attenzione
  • apprendimento mnemonico e del linguaggio (se la musica ha le parole)
  • la capacità di intuire differenze tra melodie diverse
  • la capacità di orientarsi nel tempo ( ciò che viene prima o dopo)
  • la capacità di orientarsi nello spazio, se si lascia muovere il piccolo.

Il vero cambiamento avviene a livello neuronale immediatamente e nel lungo periodo lo dimostrano gli studi inerenti al cervello dei musicisti che sviluppano maggiormente alcune aree che sono quelle della creatività e delle emozioni  che fanno da protezione alle potenziali malattie degenerative nella vecchiaia.

Non serve andare così il là nel tempo per capire gli immediati benefici della musica; questi si possono già vedere nel breve periodo e in particolare nel primo anno e mezzo di vita.

Oltretutto i cambiamenti che la musica apporta al sistema neurologico hanno evidenziato che non vengono coinvolte sono le aree che riguardano l’apprendimento delle competenze del sapere (cognitive, come ad esempio la memoria, il linguaggio…) ma anche quelle legate allo sviluppo equilibrato della relazione mamma-bambino.

Essendo per natura studiosa di questi fenomeni,  ho deciso di dare a questo argomento più ampio spazio in un articolo specifico.  Questo articolo è una miniguida che ti illustra “5 buoni motivi per usare la musica con tuo figlio”; puoi accedere gratuitamente cliccando qui >>

Personalmente, la musica è quella che mi dà una marcia in più. E’ capace di riequilibrare il mio stato emotivo, darmi gioia e farmi entrare in relazione con i miei 3 bimbi.

Il vero problema è che non sai che la musica è uno strumento potente per relazionarsi con un neonato

Ai neonati piace la musica

Sempre troppo di fretta, stiamo perdendo la capacità fondamentale dell’ ascolto e dell’attenzione.

Siamo dis-orientati, cioè orientati indirezioni diverse, e questo ci fa perdere concentrazione su ciò che conta veramamente.

E’ necessaria quindi la capacità di fermarsi e osservare e mettersi in ascolto di sè stessi e del proprio bimbo.

Se lo fai sul serio ti accorgerai di aver perso tante cose! Una volta che avrai re-imparato ad ascoltare  e a  dirigere la tua attenzione, allora potrai concentrarti sullo stimolo musicale e padroneggiare l’ascolto della musica che più ti piace.

Per utilizzire la musica a tuo vantaggio prima devi capire  come “funziona” il tuo bimbo e come “funzioni” tu, cioè le dinamiche relazionali a livello sonoro che entrano in gioco quando interagisci con lui e come la musica può esserti di aiuto nell’affrontare il nuovo e difficile compito di genitore.

Ma non è necessario fare chi sa che cosa per risolvere le difficoltà quotidiane (anche se tu le percepisci come difficoltà enormi), basta solo mettersi nello spirito giusto e imparare di nuovo a giocare. E tu sai bene che la musica può facilitarti questo apprendimento in modo straordinario!

Se hai difficoltà a giocare, puoi scaricare delle risorse gratuite per imparare a farlo, clicca qui>>

Qual è, quindi, il prossimo passo da fare per conoscere ancora più in profondità perchè la musica piace ai neonati

ai neonati piace la musica

Se non l’hai ancora fatto ti invito a cliccare sul banner qui a fianco e accedere alla miniguida che ho preparato per te. 

Conoscerai in breve quali sono i 5 benefici principali che la musica apporta alla tua vita e al benessere del tuo bimbo.

Leggila tutta d’un fiato e poi fammi sapere se c’è qualcosa in particolare che vorresti approfondire.

Vorrei aiutarti nell’affrontare il tuo nuovo ruolo di genitore grazie al linguaggio musicale.

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Accedi gratis alla miniguida « 5 BUONI MOTIVI PER USARE LA MUSICA CON IL TUO BIMBO»

E' un regalo per te!

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco